Windows Phone 7, sei davvero tutta questa medda?

Fondamentalmente, ogni informatico moderno che si rispetti è spinto a credere che tutto quello che riguarda Microsoft sia qualcosa da buttare, vuoi per l’usabilità, vuoi per prestazioni scadenti o per semplice scetticismo.

Visto il fallimento di Windows Vista, pensarla così è normale.

Eppure, casa Redmond ha sfornato un prodotto mobile che a mio avviso potrebbe farsi strada nel mondo degli OS per smartphone: sto parlando di Windows Phone 7.

Incuriosito, ho installato il porting creato dal team DFT di questo sistema operativo sul mio HTC HD2 (mi sono liberato di iOS finalmente :D).

L’OS si comporta bene pur essendo un porting appena nato, infatti l’esperienza utente è identica a quella che avreste usando un HTC HD7. Saranno stati i 4 mesi di betatesting?🙂

Ma cos’è ‘sta UI?!

Si, effettivamente qui i progettisti della Microsoft si sono dati davvero da fare.

Con questa UI, hanno stravolto davvero tanto, se non troppo, il concetto che tutti abbiamo di un cellulare.

Addio menù a scorrimento verticale, ora basta uno slide orizzontale per andare nel menù, oppure per navigare tra le varie tab di un programma.

Si saranno resi conto che uno smartphone non è un pc in miniatura? Parlandoci chiaro, Windows Mobile dal punto di vista dell’usabilità era un aborto totale.

Tasti sparsi su e giù per lo schermo, una lentezza unica dovuta al fatto che qualunque produttore (vedi HTC) poteva installarvi la propria UI, riducendo ancora di più l’usabilità, la bellezza e le prestazioni del dispositivo. L’OS della squillo.

Fortunatamente, Microsoft ha capito che far prostituire la propria UI è una bestemmia ed ha pensato bene di chiudere le porte a qualunque shell alternativa. Ciao Sense, SPB Shell, PointUI Home!

Dal punto di vista degli effetti grafici e audio, questo OS mi ha sorpreso in bene, ne è stracolmo. Mi piace!

6 e mezzo

Prestazioni

Certo, non dovrete fare video editing sul vostro WP7 (o forse si?) ma le prestazioni contano.

Attendere 5-6 secondi per aprire un’app scaricata dal Marketplace non è cosa buona è giusta, considerando che le native sono dei fulmini.

Globalmente si comporta abbastanza bene, vista anche l’assenza del multitasking e di ogni sorta di Flash Player… Mi ricorda qualche frutto.

Un altro punto a discapito delle prestazioni è il Marketplace stesso, di una lentezza unica nel suo genere quando si parla di scaricare ed installare un’applicazione.

5+

Multimedialità

Come lo stesso sistema operativo, ridotta all’osso. Sinceramente è il reparto peggiore che ho notato nell’uso quotidiano.

Per mandare avanti una canzone bisogna premere il tasto “avanti veloce” per qualche secondo prima di ottenere un avanzamento della canzone.

La fotocamera soffre dell’effetto “gelatina tremolante” mentre la videocamera non né soffre… strano, non trovate?

Bocciata senza debiti.

Lockscreen

E certo, come potevo non parlarvi della lockscreen?

Anche qui Microsoft ci ha messo il suo spirito d’innovazione, creando un “nuovo” meccanismo per accedere al menù principale: bisogna trascinare verso l’alto l’intera lockscreen.

Come potete vedere in questo video (minuto 0.18) l’idea non è il male più totale, anzi porta una ventata di novità rispetto alle noiose schermate di sblocco di Android e iPhone.

7

Marketplace

Questo è un fattore strano di cui parlare, a mia memoria è uno dei primi sistemi del genere a non essere stato ancora crackato pubblicamente, anche se le app girano. E non funzionano.

Riguardo la fornitura, ci siamo bene o male, visto che si parla di una piattaforma appena nata.

L’integrazione con XBOX Live piacerà sicuramente agli accaniti giocatori fan e utilizzatori dell’omonima console.

Come ho già detto prima, non ci siamo invece per quanto riguarda la gestione delle applicazioni, sopratutto nella fase di scaricamento ed installazione.

5 e mezzo/6 – –

Bene ma, dopo tutti ‘sta noia lo consiglieresti o no?

Sinceramente per ora no, è ancora immaturo (vedi multimedialità, Marketplace, prestazioni) ma sesei una persona che vuole qualcosa di nuovo disponibile già in Italia, questo OS fa per te. Altrimenti WebOS😉

Dal canto mio, voglio provarlo ancora più a fondo nella vita di tutti i giorni ma so che di certo, Microsoft non ha toppato completamente con questo prodotto.

Rispondendo al titolo del post: non completamente.

Pace e Rock.

4 pensieri su “Windows Phone 7, sei davvero tutta questa medda?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...