Facebook: come liberarsene

Andrò contro molte persone che ritengono Facebook una piattaforma genuina e tutte le cazzate appresso, ma per me FB è il male.

Il male perchè distrae dal lavoro, dai compiti, dalle relazioni vere con le persone.

E poi sinceramente, a me delle ragazzine che si dannano perchè il loro ragazzo dei sogni non le caga nemmeno di striscio, non me ne frega niente.

Iniziamo subito.

Liberiamocene

Esistono due modi per liberarsi dal questo social network:

  • Via lunga – consiste in un miscuglio di eliminazioni, indirizzi email e disabilitazioni. Consigliato ai maniaci della privacy.
  • Via corta – consta nell’eliminazione proposta proprio da FB, è consigliato prima eliminare tutti i dati personali e poi procedere all’eliminazione; l’account viene eliminato in 15 giorni a patto che non ci si riconnetta in tali giorni. La mia scelta.

Alternativa (?)

Semplice, Twitter.

Questo servizio di micro-blogging è talmente piccolo da essere persino funzionale!

Per chi non lo sapesse, in Twitter si scrivono messaggi di 140 caratteri contenenti quello che vogliamo condividere.

Ergo su Twitter la gente non si farà i cavoli nostri se non lo vogliamo, infatti non dovremo dire data di nascita etc… Al massimo il nostro sito web, email e un piccolo bio.

A voi la scelta😉

    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...