XPlash, serve davvero?

Risposta veloce: per ora no, non serve ad una beata mazza, inutile per ora.

Dico per ora perchè XPlash è un’espediente che serve a velocizzare il boot, per la precisione è il programma che si occupa di passare da GRUB al server X.

In Ubuntu 9.10 poi è solo un orbello grafico, visto che tra GRUB e il server X c’è di mezzo Plymouth e poi questo “coso”.

Leviamolo di mezzo

In pieno stile Ubuntu, per eliminare il “coso” basta dare un sano

sudo apt-get remove xplash

nel mio caso visto che per ora ho Karmic solamente sul mio netbook, darà da eliminare i pacchetto ubuntu-netbook-remix ma niente paura, il vostro desktop rimane dov’è.

Cambia qualcosa davvero?

Alla fine, poco.

La velocità di boot rimane invariata quindi potete eliminarlo come no, a voi la scelta😉

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...